Tecniche

Il lavoro proposto considera l’essere umano come un sistema corpo-mente-energia, un approccio alla persona che può essere definito a tutti gli effetti olistico.

Il trattamento ha una durata di 50 minuti ed è personalizzato, può consistere in una sola delle tecniche proposte oppure in una combinazione di esse in relazione alle specifiche esigenze di ogni persona.

L’Agopuntura Vibrazionale stimola i punti di agopuntura, senza gli aghi ma con l’ausilio di Dipason terapeutici e Stiper Quars. E’ molto efficace, non invasiva, induce una profonda stimolazione di tipo vibrazionale sulle zone dolenti e sui punti di agopuntura favorendo un graduale e costante riequilibrio energetico:

  • i Diapason vengono posizionati sulle zone o i punti da trattare e rilasciano frequenze che vanno ad agire in profondità, distendendo o tonificando la parte interessata;
  • gli Stiper Quars, dischetti di cotone impregnati di polvere di cristallo di quarzo, vengono posizionati sulle zone dolenti o sui punti di agopuntura, trattenuti con un cerotto ipoallergenico e lasciati finchè non si staccano naturalmente.

La Moxibustione o Moxa è una pratica millenaria non invasiva, caposaldo della Medicina Tradizionale Cinese, consiste nell' applicazione di calore sui punti di agopuntura, il calore viene prodotto facendo bruciare - in prossimità della zona da trattare - degli appositi sigari o coni di artemisia. L’artemisia è una pianta medicinale, (l'artemisia vulgaris) con proprietà antinfiammatorie.

Lo Shiatsu è riconosciuto dal ministero della sanità giapponese come tecnica terapeutica dal 1960 dandone la seguente definizione: “Trattamento che, tramite pressioni effettuate con i pollici e i palmi delle mani su determinati punti del corpo, corregge irregolarità, conserva e migliora la salute, contribuisce a mitigare diverse malattie e attiva la capacità di autoguarigione dell’organismo. Non ha effetti collaterali” - Shiatsu: professione disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013 n.4

 

Tutte le tecniche contribuiscono ad alleviare problemi legati a:

  • Disturbi scheletrico muscolari (cervicale, lombalgia, sciatica, discopatie, periartrite scapolo omerale, stanchezza delle gambe);
  • Cefalee di origine differente
  • Ansia
  • Stipsi
  • Insonnia
  • Stress
  • Cervicale
  • Ritenzione idrica